Mercato delle erbe | La Filosofia
7326
page-template-default,page,page-id-7326,ajax_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.1.2,vc_responsive
 

La Filosofia

Dire Mercato dell’Erbe in ogni lingua o cultura fa pensare esattamente a quello che è, cioè il luogo dove in ogni città le persone si incontrano per vendere o comprare cibo. Coperto o scoperto, grande o piccolo, giornaliero o settimanale, il Mercato dell’Erbe, situato in una Piazza dell’Erbe, esiste da sempre.

 

Ma al tempo degli scambi virtuali e dei beni immateriali forse le cose da comprare o vendere sono molte di più. La conoscenza ad esempio, la competenza, le idee, le soluzioni. Ecco, il mio Mercato dell’Erbe è proprio questo: un luogo ove il cibo e le idee sono “buone, giuste e pulite” e camminano insieme.